Al via la preparazione per la finale nazionale di società 2019

23 Luglio 2019

Al via la preparazione atletica in vista della finale del campionato nazionale di società, specialità Fossa Olimpica, il 6 ottobre, per le “Giubbe Rosse” del Tiro a Volo Crucoli, presso il TAV Cieli Aperti di Cologno al Serio (BG).

Sotto la guida esperta del coach Raffaele Astorino, i convocati si sono dati appuntamento per la prima seduta di allenamento presso i campi della struttura crucolese.

Tra i convocati, la dirigenza, guidata dal presidente Saverio Straface, ha scelto i migliori sei tiratori che si sono distinti nella fase eliminatoria per l’accesso alla finale.

Saverio Straface: “Abbiamo optato questa scelta senza per questo escludere nessuno. Il biglietto per la finale sarà assegnato ai migliori sul campo”.

Pres. Saverio Straface

Raffaele Astorino: “Sono soddisfatto della grinta e dell’impegno della squadra. Ci sono buone prospettive per salire sul podio, tutto dipenderà dalla bravura e dall’impegno dei nostri atleti”.

Coach Raffaele Astorino

Tra i tiratori, su tutti spiccano Davide Campicelli e Francesco Nocera. Seguono a ruota la prima categoria Francesco Pedace a pari merito col nuovo acquisto del Tiro a Volo Crucoli, Francesco Silvestri.

Francesco Nocera

“Ho affrontato la gara con lo spirito di chi vuole qualificarsi a tutti i costi”, ci riferisce Francesco Pedace al termine dell’allenamento.

Francesco Pedace

Francesco Silvestri: “Ho dato il massimo, consapevole di non essere in piena forma. Al termine di ogni batteria controllavo la lavagna cercando i risultati dei miei compagni. Ho gareggiato con un fucile in mano e un pugnale tra i denti”.

Francesco Silvestri

Azio Carucci: “Ringrazio tutti per la bella prova sul campo. L’esperienza e la freddezza nell’esecuzione di ogni tiro mi ha permesso di contribuire a questo importante risultato”.

Quintino Russo: “È bello ritornare a calcare i campi nazionali e partecipare a competizioni importanti. Siamo un bel gruppo, unito e affiatato. Faremo del nostro meglio per ottenere un risultato positivo”.

Quintino Russo

GALLERIA IMMAGINI